VINI

Le cantine quattrocentesche della villa di Vignamaggio costituiscono il punto di partenza di un lungo percorso cominciato più di 600 anni fa. Oggi Vignamaggio è una fattoria biologica con una cantina all’avanguardia e produce vini di alta qualità, esprimendo le peculiarità dei diversi terroir della tenuta. 

La prima attestazione della produzione vitivinicola a Vignamaggio risale al 1404. In una pergamena autografa, Amidio Gherardini – allora proprietario della tenuta con il fratello Accerito – pianificava l’utilizzo delle botti vuote a disposizione e stabiliva quanto vino elargire all’assetato destinatario della lettera.


ACQUISTA I VINI

VIGNETI

I vigneti di Vignamaggio coprono una superficie di oltre 70 ettari, coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica. Sangiovese, Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Malvasia Bianca e Trebbiano costituiscono i vitigni principali della tenuta, ma un particolare riguardo è stato rivolto al recupero di alcune varietà di viti locali come il Canaiolo nero e il Mammolo.

Scopri la mappa dei nostri vigneti

CANTINA

Nella cantina di Vignamaggio si svolge tutto il processo di vinificazione, dalla selezione delle uve raccolte all’affinamento del vino in barriques e in grandi botti di rovere. Durante la vendemmia, sulla terrazza superiore, che costituisce il tetto della cantina stessa, vengono selezionate le uve; da qui esse scendono per caduta nei serbatoi in acciaio sottostanti, dove inizia il processo di fermentazione.

I NOSTRI VINI

I vini di Vignamaggio vogliono esprimere l’essenza stessa di questo territorio: il nostro obiettivo è quello di trovare persistenza, colore, equilibrio, profumo & la storia di queste colline, in un unico sorso.

Gamma Dei Vini